Come affrontare la balbuzie

Come affrontare la balbuzie?

Esistono metodi e tecniche diverse e differenziate a seconda dell’età, ma nel caso di intervento precoce è considerato elettivo il trattamento psicoterapeutico, nella visione della balbuzie come disturbo della relazione interpersonale, accompagnato o no che sia da tecniche di rieducazione logopedica.

Nella prima infanzia è generalmente controindicato un trattamento specifico con tecniche logopediche ed è preferibile tenere sotto controllo l’andamento naturale del fenomeno, a frequente evoluzione spontanea favorevole, lasciandosi consigliare da professionisti competenti (psicologi clinici e neuropsichiatri infantili) sui modi più opportuni di relazionarsi coi bambini in generale e in particolare quando balbettano, così che il sintomo non si cronicizzi.