Baby Avatar è un progetto di “robot therapy” che ha l’obiettivo di accogliere i piccoli pazienti della Pediatria, di distrarli il più possibile dalle paure per un intervento o dai dolori di una terapia.

Pepper, un robot umanoide, sarà in grado, di intrattenere i nostri piccoli ospiti parlando, cantando o ballando.

L’intento è estendere questa opportunità a tutti gli ospiti della Pediatria, anche a quelli che manifestano gravi deficit neuromotori. Per far questo si utilizzeranno delle tecnologie all’avanguardia che permetteranno di controllare il robot da remoto, cioè con il pensiero.

Il progetto e l’intero operato del robottino saranno analizzati da un’equipe di ricercatori. Questi valuteranno se lo strumento è in grado di facilitare il lavoro dello staff medico ed infermieristico e di migliorare l’umore dei piccoli pazienti.

La Fondazione Salus Pueri dal 2017 si impegna a sostenere il progetto “Baby Avatar” attraverso le seguenti azioni:

  • Estendere la “robot therapy” a tutti i bambini ricoverati nel centro di cure palliative della clinica pediatrica anche in presenza di gravi deficit neuromotori
  • Sostenere lo studio sperimentale senza precedenti in Italia sullo sviluppo e l’utilizzo della “robot therapy” nell’ambito delle cure antalgiche
  • Acquisire e dotare il centro di cure palliative della clinica pediatrica di tutta l’attrezzatura di ultima generazione necessaria e il personale altamente specializzato
Related Projects