La posizione prona del neonato

La posizione prona del neonato

Il neonato viene mantenuto nel sonno in posizione supina ma deve sperimentare in veglia la posizione prona per imparare molte cose che gli sono e saranno utili.

Deve imparare a liberare le vie aeree per respirare, quindi imparare a ruotare il capo a destra e a sinistra. Deve imparare a sollevare le spalle ed il tronco, portando le braccia flesse sotto al torace come sostegno e appoggio. Questo gli permette l’osservazione di ciò che gli sta davanti e intorno (e quindi la conoscenza!), facilita la simmetria del tronco. Inoltre favorisce il passaggio dalla totale flessione , mantenuta nella pancia della mamma, all’estensione ,necessaria per le future acquisizioni, stimolando il futuro spostamento, dapprima come “striscio”, poi “a gatto”.

Alcuni consigli per aiutare il vostro bambino a mantenere questa posizione:

1)      mettere un asciugamano arrotolato sotto al suo torace,quando è prono,facendo attenzione che possa vedere ed osservare il mondo davanti a sé(e non la sponda della carrozzina!)

2)      tenerlo con pancia e tronco appoggiati al vostro braccio: questo vi lascia libero un braccio per fare ciò che vi serve